ITA    ENG
La giuria 2014 Concorso Cinema Corto in italia Concorso Internazionale Ready for the Future Concorso Food Shorts Short Stories Evento Speciale: Zoran il mio nipote scemo Evento Speciale: Kinookus Presenta
La storia I corti Le sceneggiature
Dove e quando Chi Contatti
  • News

La sceneggiatura vincitrice dell'ultimo Corto in Bra prende forma.

05/01/2009


Da script a film “Spighe” di Francesca Tassino e Michele Vigorita è stato prodotto da Giuseppe Piccioni. La regia curata da Laura Chiassone, autrice di cortometraggi pluri premiati. Sarà presentato nella prossima edizione del festival. Spighe”, il cortometraggio vincitore del "Premio Città di Bra" all'edizione 2008 di “Corto in Bra”, la rassegna internazionale dedicata al cortometraggio, sta prendendo forma in questi giorni nelle sale di montaggio romane. Il cortometraggio, scritto da Francesca Tassino e Michele Vigorita, è stato il vincitore del più ambito premio italiano di sceneggiature per corti, che contribuisce con settemila euro alla realizzazione del film vincitore. “Spighe” è stato girato nella campagna romana nel luglio scorso e ora si stanno ultimando le fasi di post-produzione. La regia è stata affidata a Laura Chiassone, autrice di cortometraggi pluri premiati e di video clip per Morgan, Marlene Kuntz e L'Aura. Il corto sarà pronto per gennaio 2009 e sarà presentato a Bra nella prossima edizione di “Corto in Bra” che sta decidendo in questi giorni il proprio futuro. Si fa concreta infatti la possibilità che il festival torni già il prossimo anno, cambiando in annuale la sua cadenza. Il presidente della giuria sceneggiature del festival piemontese, il regista Giuseppe Piccioni, come già annunciato nel marzo scorso nell'ambito della cerimonia di premiazione di “Corto in Bra”, ha seguito il destino dello script diventando produttore del corto con Massimo Di Rocco e la loro Bartleby. Ecco le motivazioni con cui Piccioni aveva dato fiducia a Spighe: "La giuria presieduta dal regista Giuseppe Piccioni ha assegnato il Premio a “Spighe” di Francesca Tassini e Michele Vigorita, perché racconta con verità e sensibilità la desolazione di un pomeriggio estivo dove si concentrano le tensioni, le aspettative, le lacerazioni, le pulsioni vitali e le paure di un gruppo di adolescenti. La giuria, proprio per l’originalità, le indubbie qualità ma anche per le difficoltà del progetto, si rende disponibile per accompagnarne la realizzazione con suggerimenti, momenti di discussione, confronti".


Ricerca film


Titolo

Autore

Nazione

Anno

Cinema Corto in Bra 2014 - 5 giugno - 8 giugno 2014 - P.iva 02947740045 - All rights reserved - Powered by Blulab