ITA    ENG
La giuria 2014 Concorso Cinema Corto in italia Concorso Internazionale Ready for the Future Concorso Food Shorts Short Stories Evento Speciale: Zoran il mio nipote scemo Evento Speciale: Kinookus Presenta
La storia I corti Le sceneggiature
Dove e quando Chi Contatti
  • News

INAUGURAZIONE MERCOLEDI' 12: TOMMY, UN ROCKER SVEDESE A CORTO IN BRA

11/03/2008


E' il protagonista del documentario musicale Rolling Like a Stone, in apertura. Tommy Hansson era il frontman dei Namelosers, la più selvaggia band dell'era del beat nella Svezia dei favolosi anni '60. La versione col fuzz di The Land of 10.000 dances era un irresistibile biglietto da visita del loro sound. Nel '65 i Rolling Stones -- quelli della prima, mitica formazione con Brian Jones - vennero in tour in Svezia, e il 29 giugno si esibirono al Baltiska Hallen di Malmo, di fronte a centinaia di ragazzine urlanti. A fine concerto, al seguito di alcune di loro, Mick Jagger e i suoi si intrufolarono in un club di Malmö dove si stavano esibendo proprio i Namelosers di Tommy. Immaginatevi la sua sorpresa quando Jagger, Richards e Jones salirono sul palco per unirsi a lui in una jam session! Dopo il concerto, Namelosers e Stones animarono un party a casa di Ola, una delle ragazze. Le immagini in Super8 di quella festa testimoniano lo stato di grazia euforica di quei ragazzi in cima al mondo... 40 anni dopo quel party, i registi Stefan Berg e Magnus Bertten sono andati a cercare tutti gli invitati, e hanno realizzato un documentario, Rolling Like a Stone, che è un affettuoso omaggio al mito del rock'n'roll, perché avvicenda le immagini -- mitiche -- del party e della luminosa giovinezza dei suoi protagonisti, ai più dimesso semi-toni del presente. Non mancano le amarezze, infatti, perché ad alcuni dei protagonisti del film la vita ha presentato il conto. I Namelosers hanno fatto una reunion per celebrare il quarantennale del club in cui si esibirono quella sera, ma proprio quando si sentono carichi e pronti a ripartire per un tour, il bassista della band muore. E Tommy, straziato, si trova a doversi recare all'ufficio di collocamento a chiedere un lavoro... La sua storia è il cuore di Rolling Like a Stone, uno dei pezzi forti della serata di apertura di Corto in Bra 2008, un'edizione tutta all'insegna della musica. Per celebrare degnamente l'inizio del festival, la direzione ha deciso di organizzare una sorpresa per il pubblico della cittadina piemontese... Invitando proprio il frontman dei Namelosers a esibirsi sul palco del Cinema Vittoria a fine proiezione. Un colpo di scena, questo, che vuole essere una calorosa, sentita celebrazione del vecchio rocker Tommy Hansson e della sua storia: un tributo a una vita spesa all'insegna del rock'n'roll, senza sconti, con vittorie e con sconfitte. Ma senza rimpianti.


Ricerca film


Titolo

Autore

Nazione

Anno

Cinema Corto in Bra 2014 - 5 giugno - 8 giugno 2014 - P.iva 02947740045 - All rights reserved - Powered by Blulab