ITA    ENG
La giuria 2014 Concorso Cinema Corto in italia Concorso Internazionale Ready for the Future Concorso Food Shorts Short Stories Evento Speciale: Zoran il mio nipote scemo Evento Speciale: Kinookus Presenta
La storia I corti Le sceneggiature
Dove e quando Chi Contatti
  • News

Fuori schermo: Corto in Bra prosegue in città

07/04/2004


Incontri con i protagonisti del mondo del cinema, aperitivi musicali, cene cinematografiche e una notte tutta da ballare durante il festival di Bra dedicato al lungometraggio I tanti appuntamenti della quinta edizione di Corto in Bra, in programma sino al 25 aprile a Bra nel cuore del Piemonte, non si esauriranno unicamente nelle sale del Cinema Vittoria e del Centro Polifunzionale culturale “Giovanni Arpino” che ospiteranno le proiezioni dei cortometraggi in concorso. Credendo nell'opportunità di creare nella cittadina cuneese un'atmosfera diversa durante l'intera durata del festival, l'organizzazione dell'evento ha messo in programma numerosi appuntamenti che spazieranno nell'enogastronomia per arrivare a speciali incontri con gli autori e appuntamenti musicali che si protrarranno sino a notte fonda. Questo per perpetuare la magia che da dieci anni caratterizza il festival piemontese: l'atmosfera familiare, il rito dello stare assieme, meglio se in momenti conviviali, per conoscersi, confrontarsi, instaurare nuove collaborazioni ed amicizie. Senza soluzione di continuità, si passerà dagli appuntamenti mattutini nei quali, nelle suggestive sale di Palazzo Traversa, i personaggi del mondo del cinema presenti al festival incontreranno il pubblico (già fissati gli incontri con Antonio Albanese, lo scrittore Alessandro Fabbri, lo sceneggiatore Massimo Gaudioso e il produttore Nicola Giuliano), agli aperitivi musicali che, alle 12.30 e alle 19.30, offriranno una colonna sonora agli avventori dei bar della centralissima via Cavour. Qui troveranno spazio lo swing dei Cin Cin port à man quartet, la chitarra di Alessandra Alessio, il dj Set Dubazar, le fisarmoniche dei “Lavoratori della notte”, i ritmi zigani di Croque Mule, lo Standard jazz Duo, l'ethno rock de “Il parto delle nuvole pesanti”. Il rapporto tra cibo e cinema, uno dei temi della rassegna sviluppato nella sezione “Slow Food on Film”, sarà anche l'oggetto di due “Cene cinematografiche” che, nei nobili locali del Real Castello di Verduno, a pochi chilometri da Bra, vedranno i piatti descritti sullo schermo tradotti anche sulla tavola. Prologo d'eccezione martedì 20 aprile quando Stanley Tucci, regista ed interprete di Big Night, guiderà la degustazione dei piatti al centro della vicenda narrata nel suo celebre film. Venerdì 23, ispirati dal lungometraggio proiettato fuori concorso, Palabras di Corso Salani, tema del menù saranno le pietanze cilene preparate da Francisco Klimscha, chef e regista in concorso nella sezione “Slow Food on Film Doc” con Piedras Calientes. All'appuntamento sarà presente anche lo stesso Corso Salani, che gli amanti del grande schermo ricorderanno come protagonista de Il muro di gomma di Marco Risi ed oggi apprezzato regista di denuncia. Ma non basta. Ogni sera tra il 23 e il 25 aprile si concluderà immancabilmente nello storico locale “Le Macabre Club”, dove la musica e la voglia di stare insieme saranno gli ingredienti di “Corto in Bra nights”, gli appuntamenti da ballare dove i protagonisti, i concorrenti, i giurati, i tecnici ed il pubblico del festival tireranno tardi assieme.


Ricerca film


Titolo

Autore

Nazione

Anno

Cinema Corto in Bra 2014 - 5 giugno - 8 giugno 2014 - P.iva 02947740045 - All rights reserved - Powered by Blulab